Highlight e consigli.

 

Hotel

Hotel St. Antoner Hof della famiglia Raffl *****.

Le camere sono caratterizzate da un’insolita varietà di design, creati dalla passione che si respira in ogni angolo dell’hotel. La famiglia Raffl ha creato un rifugio che combina tradizione e modernità.
 

Hotel

Hotel Lux Alpinae****.

Ciò che distingue la Lux Alpinae dagli altri hotel tirolesi a St. Anton è la straordinaria architettura, che utilizza materiali come il vetro, l’acciaio e il cemento esposto ed un generosa illuminazione!
 

Rifugio

Kapall.

Con i suoi 2.300 metri sul livello del mare, il rifugio Kapall è il più in quota di St. Anton; qui i clienti possono fare uno spuntino, bere qualcosa al bar esterno o semplicemente godersi lo splendido panorama dalla terrazza esposta al sole.
 

Rifugio

Rendl.

Un gioiellino architettonico, il cui progetto era incluso nella costruzione della nuova stazione di arrivo del Rendelbahn del 2009: un ristorante-rifugio a quota 2.030 fatto di vetro, cemento armato e legno.
 

Rifugio

Valluga View.

L’elegante Valluga View con la sua vista quasi infinita sulle cime delle montagne in direzione Italia e Svizzera è il ristorante più in quota di Arlberg, a ben 2.650 metri sul livello del mare.
 

Chalet

Chalet di lusso Illimani.

Lontano dalla confusione, a St. Anton si trova lo chatel tirolese di lusso Illimani, terminato nel 2009 al di sopra del pittoresco villaggio Pettneu am Arlberg. In appena dieci minuti di auto sono raggiungibili gli skilift di St. Anton.
 

Chalet

Chalet Arlberg.

Una delle bellezze della regione Arlberg. Fino a 30 ospiti possono trovare comodamente posto nelle tre esclusive unità abitative dello chalet Arlberg. Lo chalet di lusso, terminato solo il 2011 si trova a solo pochi minuti a piedi dallo skilift Nasserein. La cosa migliore: un appartamento penthouse con 200 m² di superficie.
 

Chalet

Maria Schnee.

Uno chalet di lusso con tanti intagli antichi, vecchi pavimenti e soffitti di legno è il „Maria Schnee“, a soli 3 minuti a piedi dalla funivia di Nasserein. Su 550 m² di superficie offre posto fino a 15 persone.
 

Ristorante

Galzig Verwallstube.

Il ristorante a un cappello più alto d’Europa è situato a più di 2.000 metri sopra il livello del mare. Tra le varie offerte la specialità è il pesce fresco proveniente dall’ Atlantico.
 

Ristorante

Hospizalm.

Due eccellenti ristoranti situati all’interno e nei dintorni dell’Hotel Hospizalm. Qui, la cucina creativa sorprende e delizia i palati più esigenti ed è affiancata da un’ineguagliabile cantina dei vini.
 

Ristorante

Ben.venuto

Il ristorante ben.venuto nel futuristico centro Well.com di Arlberg dall’architettura lineare offre una cucina con specialità italiane e piatti asiatici fusion.
 

Tempo libero

Il villaggio internazionale.

Il villaggio internazionale è chiamato anch’esso St. Anton am Arlberg. Qui la società internazionale degli appassionati dello sci si incontra ad un’altitudine di 1.300 metri. Durante la giornata si scia lungo i 280 km di pista e alla sera si gode delle “piste” del dopo-sci disseminate lungo l’estesa passeggiata al centro del villaggio, i locali di St. Anton.
Mostra
altre esperienze
Powder Ride

HI SEASON!
Partecipate ora al Freeride Foto & Video Contest.